Andrea Cantieri nasce a Catania il 21 Agosto 1975, dove vive e opera.

 

Fra le collezioni pubbliche:

Presidenza del Consiglio dei Ministri, Palazzo Chigi, Roma.

Alabama Jazz Hall of Fame Museum, City of Birmingham, Alabama U.S.A.

Teatro Massimo Vincenzo Bellini, Catania.

Galleria d’Arte Contemporanea di Vizzini.

 

Bibliografia

​Leonardo Lodato, L'Artista della tela e del pentagramma, «la Sicilia», Catania 2017

 

​Andrea Maglia, Andrea Cantieri:musica e arte, «L'urlo», Catania 2017

​Gabriella Martines, Andrea Cantieri,  «spray magazine», Catania

​Alessandra Redaelli, Ruvida, gestuale, lirica. La musica dipinta da Andrea Cantieri, «aliante», Ragusa 2011

Igor Zanti, E’ tutta un'altra musica, Catania 2011

Alessandra Redaelli, Ruvida, gestuale, lirica. La musica dipinta da  Andrea Cantieri, Catania 2011

Gabriella Martines, Andrea Cantieri, Love me or leave me, «tribeart», Catania

​Andrea Cantieri, Love me or leave me, Catania 2011

​Carmelo Strano, All'insegna della blue note, Salarchi Immagini, Comiso, 2010

​Andrea Guastella, Il grande concerto nel cielo, Salarchi Immagini, Comiso, 2010

​Silvia Ranzetti, Jazz ‘em up, Salarchi Immagini, Comiso, 2010

​Gianluca Vittorio, I colori del jazz, «left», Catania, 2010

​Gian Ruggero Manzoni, Fisionomie da un tempo vuoto, Salarchi Immagini, Comiso, 2007

​Tiziana Rasà, 35 luglio year 2010, Salarchi Immagini, Comiso, 2007

​Vladek Cwalinski, Il “ritmo” dei volti, Edizioni Bocca Milano, 2006

​Antonio D’amico, Evanescenze in cerca d’identità, Edizioni Bocca Milano, 2006​

​Manuela Mercurio, Impronte jazz, Edizioni Scirocco, Palermo, 2006

​Tiziana Rasà, L’universo pittorico di Andrea Cantieri, Edizioni Scirocco, Palermo, 2006​

​Maria Teresa Di Blasi, Donna, il paradosso della cultura, Edizioni Comune di Catania, 2004

 

 

 


© 2019 by ANDREA CANTIERI